Dove: Palazzo Ducale, Sala Del Maggior Consiglio

Quando: mercoledì 29 ottobre ore 18:00

In collaborazione con L’Istituto Italiano di Tecnologia, Genova.

Alessio Del Bue, Tomás Saraceno, introduce Ilaria Bonacossa

Lo studio Saraceno, in bilico tra arte e scienza, rivela come sono stati registrati i suoni dei ragni e scansite le immagini tridimensionali delle ragnatele sociali per creareun’armonia cosmica di suoni e immagini. Questa conferenza spettacolare vi racconta il progetto, sviluppato in collaborazione con l’Istituto Italiano di Tecnologia di Genova e il Museum für Naturkunde Biosystematik di Berlino

 

Biografie

Ilaria Bonacossa, curatrice e direttore artistico del Museo di Villa Croce.

Alessio Del Bue è responsabile del Laboratorio “Visual Geometry and Modelling” del dipartimento Pattern Analysis and Computer Vision dell’Istituto Italiano di Tecnologia (IIT). La sua ricerca si occupa dell’analisi e dell’elaborazione di immagini per la ricostruzione e la digitalizzazione tridimensionale di oggetti ed ambienti con varie applicazioni, dal biomedico alla videosorveglianza.

Tomás Saraceno, artista argentino, ha collaborato nel 2009 con International Space Studies Program della NASA, nel 2012 con MIT Center for Art, Science Technology (CAST) di Boston e nel 2014 con l’IIT di Genova. Ha partecipato alla Biennale di Venezia nel 2001, 2003 e 2009, alla Biennale di São Paulo nel 2006. Le sue opera sono state esposte in numerosi musei internazionali tra cui il Barbican Art Center di Londra (2006), il Bonniers Konsthall di Stoccolma (2010), l’Hamburger Bahnhof di Berlino (2011), il Metropolitan Museum di New York (2012), l’HangarBicocca di Milano (2012) e il K21 di Düsseldorf (2013) e Villa Croce (2014).