Mercoledì 14 dicembre 2016

ore 17:00-18:30

c/o Museo d’Arte Contemporanea Villa Croce

 

LuminousBees e’ una nascente startup vincitrice del bando StartCup Università degli studi di Genova e premio speciale Innovation Hub – Fondazione ricerca e imprenditorialità. E’ composta da un team internazionale di ricercatori nel campo dell’arte, dei media e del design, utilizzati come catalizzatori per l’innovazione sociale e tecnologica (l’Ingegnere informatico prof. Gianni Vercelli, Giorgio Rinolfi e Lorenzo Marcenaro, che da sette sviluppano tecnologie UAV presso il Dipartimento Dibris Unige; Colorsound, interaction designer, realizzatore di opere interattive in tutto il mondo; e l’artista transdisciplinare Giada Totaro, esploratrice dell’opera aperta e partecipata attraverso i media digitali).

Il team presenta al pubblico la prima piattaforma LuminousBees: uno sciame di micro droni, che permetterá agli artisti di tutte le discipline di esprimersi nello spazio aereo attraverso luci, suoni e interazioni.

Nella stessa occasione il gruppo lancia la prima edizione del workshop Interactive Aerial Media Shows, promosso dal Dipartimento Dibris Unige, che si svolgerà presso il Campus di Savona, e i cui risultati saranno presentati al pubblico presso Villa Croce, con la collaborazione di Open Your Art, il 25 febbraio 2017.

Con il suo progetto LuminousBees inaugura le Aerial Media Arts, una nuova frontiera per le arti in Italia, che rivoluzionerá la progettazione di spettacoli, concerti, dell’exhibit e del gaming: opere coreografiche audiovisive interattive realizzate nello spazio aereo con stormi di tecnologie UAV, piú comunemente chiamate droni, o aerial robots.