Giovedì 29 Giugno

Dalle 18:00 alle 00:00

Siamo lieti di inaugurare la prima esposizione ufficiale, in collaborazione con OpenYourArt e il Museo Villa Croce, che vedrà come protagonista le installazioni di Maya Zignone, artista genovese impegnata dal 2002 in un’attività di studio e di ricerca sulla luce, l’energia e lo spazio. In occasione dell’inaugurazione il salone del piano terra del museo (allestito dalla Zignone) accoglierà il Dj-set in vinile, curato dall’ospite berlinese Deniz Arslan, e dal fondatore di CODE WAR, Franco Corica.
Le opere saranno esposte al museo per la durata di due settimane.

LINE UP
Deniz Arslan (Small Talk, Berlin)
Franco (CODE WAR, Genoa)

Maya Zignone
La luce è energia, energia palpabile che ci proietta all’interno dello spazio mentale dell’artista: forme essenziali danno corposità al vuoto. Il forte straniamento provocato dalla composizione di linee luminose quasi trasparenti fa percepire lo spazio come indefinito: tutto si muove intorno a un difficile equilibrio di forze spaziali e sensoriali. La luce forma un campo di energia che si diffonde consacrando lo spazio come territorio di fruizione, accompagnando lo spettatore a vivere un’esperienza coinvolgente e immersiva con cui si deve direttamente confrontare pur conoscendone la condizione di transitorietà. Zignone indaga le potenzialità linguistiche e concettuali della vibrazione luminosa usandola come filo conduttore per creare un luogo-non luogo adatto all’uomo e alla vita, ma anche per riportarci alla consapevolezza del reale, al nostro rapporto con le contraddizioni e le dinamiche della società, ai meccanismi che innescano il blocco comunicante fra individui. La multimedialità è il perno linguistico del suo lavoro che integra luce, fotografia, installazione, performance e video.

L’ingresso è gratuito.

JOIN THE CODE WAR NOW !
https://codewarproject.com/